L’Idiota (e il moderno)

Alcune riflessioni sulla modernità dell’Idiota di Fëdor Dostojevskij. Le foto sono mie, scattate in diverse visite a San Pietroburgo. Quando scrisse l’Idiota, Fëdor Dostojevskij aveva poco meno di 50 anni. Era già un reazionario, un conservatore, secondo molti. Eppure la sua scrittura tratta temi che per l’epoca erano ancora nuovi e dibattuti, e lo fa … Continua a leggere L’Idiota (e il moderno)